Chi siamo

Ciclostile.it è una iniziativa collegata con i partiti?

È una iniziativa autonoma, di volontariato politico.

Ma che significa ciclostile?

Dal ciclostile a internet, il tempo di una generazione. Quello strumento, che forse i più giovani nemmeno conoscono, è stata il simbolo della comunicazione autogestita e autofinanziata per la possibilità che offriva per la prima volta di riprodurre volantini a basso costo.

Nasce oggi questo dominio?

No, forse ci siamo già incontrati nel 2001 quando il dominio venne registrato ed usato nella campagna elettorale di quell'anno. Purtroppo l'idea venne fuori tardi, troppo tardi per arrivare a dispiegare gli effetti moltiplicativi. Questa la configurazione dopo la sconfitta che regalò al paese cinque anni di Berlusconi.

Diffusori, militanti, non sono arnesi del passato?

Discorso che si potrebbe fare lungo. Eppure quello del “noi ci impegnamo” è un tema civile modernissimo. Una militanza informata, motivata, capace di prender parola dentro al corpo del paese è una leva fortissima. E militanza motivata ci sarà se riusciamo a costruire un partito che valorizzi effettivamente la partecipazione degli iscritti.